EFFETTO NOTTE

“La notte per lei vuol dire aspettarlo. Quando cala il sole e il cielo cambia colore, all’imbrunire comincia la sua attesa. Lui imprevedibile, lui misterioso, lui tante sfaccettature, umori, espressioni, lui uomo, lui bambino…”

Rosita Ferrato e altri 18 autori raccontano il loro personale “Effetto Notte”, la nuova raccolta della collana “Spirito d’estate”, a cura di Riccardo Marchina e pubblicata da Neos Edizioni.

L’estate, quando scende la notte, ci apre un altro mondo: ciò che il sole del giorno ha messo in spietata evidenza al buio si trasforma e accoglie, nasconde, ispira, minaccia. Fosche vicende in commissione di maturità, adolescenti ai primi tentativi di linguaggio amoroso e amori più che maturi, incontri urbani stravaganti o gotiche vicende soprannaturali, stagionate trans che resistono e rinascono, narrazioni a cavallo fra due continenti, baci interminabili e cinematografici, improvvisazioni salgariane e pescatori siciliani. Notti del nord e notti del sud, riviere liguri e litorali romagnoli e un campionario umano che spazia dall’esilarante al tenero, dal romantico all’esistenziale: tutte le atmosfere della notte insomma, interpretate da diciannove scrittori che, con i loro personali stili narrativi, disegnano un arco intrigante e pieno di sorprese, dal tramonto fino all’alba.

Diciannove racconti in cui l’effetto notte scompiglia, nel bene o nel male, per un giorno o per sempre, le carte della vita.

In libreria e nei principali distributori online.


^