TORINO CITTÀ CREATIVA PER IL DESIGN

A dicembre 2014 è stato riconosciuto alla Città di Torino il titolo di Creative City UNESCO per il Design, unica città italiana all’interno di questa categoria.
L’importante attestazione dell’UNESCO impegna la Città a promuovere e supportare il settore in tutte le sue forme attraverso una serie di iniziative volte a sostenere il ruolo di Torino come città di riferimento del design, in Italia e a livello internazionale.

L’individuazione di Torino è avvenuta in seguito alla sua candidatura su temi di importanza strategica per il territorio, alcuni dei quali connessi alla storia, altri relativi ai nuovi sviluppi in ambiti diversi come l’ambiente e la sostenibilità, la pianificazione e la riqualificazione urbanistica, l’innovazione, la creatività e lo sviluppo economico della città. 

Torino City of Design

La candidatura di Torino Città Creativa del Design UNESCO risponde a una visione del futuro della città che parte dal suo passato legato all’automobile, da una vocazione essenzialmente industriale a una aperta all’innovazione nel campo delle tecnologie, della cultura, delle arti e del turismo.

La candidatura è stata promossa e sostenuta da un comitato locale di istituzioni e operatori del settore che ha portato a questo importante risultato. Torino ha quindi deciso di costituire un tavolo permanente che rappresenti il sistema del design torinese, un gruppo di lavoro consultivo sulla promozione e il sostegno al mondo del design. Il tavolo è attualmente composto da istituzioni pubbliche e private, associazioni di categoria, enti di formazione, archivi e musei, e potrà essere integrato da altre partecipazioni in futuro:


^